La fondazione

Il Real Turania Calcio è stato fondato il 9 settembre 2002.

Nella riunione costitutiva di Via Da Bormida a Turania, alla presenza dei due Soci Fondatori statutari, De Cesaris Angelo e Petrucci Emiliano, di quello che sarebbe stato eletto primo Presidente, Silvi Giovanni, e di molti che avrebbero composto l'organigramma originario, e fatto la storia della Società, si sceglieva unanimemente la denominazione di Associazione Sportiva Turania Calcio (poi mutata in Associazione Sportiva Real Turania Calcio per motivi di anagrafe della F.I.G.C.) e i colori del gonfalone del Comune di Turania, il Rosso e il Blu, erano scelti come colori sociali.

Un progetto di lungo termine nato dallo spirito d'iniziativa di un gruppo di giovani amici, che a tutt'oggi continua, e si presenta come la più longeva forma di associazione pubblica esistente a Turania. Una Società affiliata alla F.I.G.C., finalizzata all'attività sportiva agonistica, e impegnata nel coinvolgere e far partecipare il maggior numero di persone, senza alcuna distinzione o fine di lucro.